Bosnia o Erzegovina: cosa scegliere per un viaggio nei Balcani?

Cosa scegliere fra mete più belle della Bosnia ed Erzegovina? Il territorio offre destinazioni meravigliose, immerse nella natura dei Balcani fra città antiche, coste dal mare turchese e montagne incontaminate. Ecco le tappe da non perdere durante il viaggio.

La città di Mostar, situata al centro dell’Erzegovina, vanta un patrimonio storico incommensurabile. Vale la pena visitare l’antico nucleo abitativo, che corrisponde oggi all’area borgo di Mostar, ricca di muraglie, torrioni e ponti. La città offre numerose testimonianze di epoca medievale, ottomana e austroungarica. A circa 30 chilometri da Mostar si trova Počitelj, conosciuta come la città di pietra sul fiume. Abbracciata da una grande fortezza, Počitelj ha l’aspetto di un regno incantato uscito dalle favole. La maggior parte degli edifici risalgono al periodo ottomano, la moschea Hadži-Alija ad esempio, simbolo del luogo.

La capitale della Bosnia ed Erzegovina, cioè Sarajevo, devastata da una terribile guerra negli anni ‘90, è rinata anche grazie al mercato turistico. È annoverata fra le città più belle dei Balcani, merito di una storia lunga e interessante e di numerose attrazioni. Passeggiare fra le botteghe artigiane di Baščaršija, a Sarajevo, è un fare viaggio negli antichi mestieri. Ricca anche sotto il profilo culturale, Sarajevo ospita diversi musei, tra cui il National Museum of Bosnia and Erzegovina; il Museum of Crimes Against Human Rights e molte gallerie d’arte.

Nella Bosnia centrale troviamo Jaice, situata sulle sponde del fiume Riva. Jaice stupisce per la natura maestosa che la circonda, fatta di cascate e montagne. Si dice sia un museo a cielo aperto: visitandola, si ha l’occasione di ammirare ben 27 monumenti nazionali.

Come non citare inoltre, fra le destinazioni più suggestive della Bosnia ed Erzegovina, la città di Medugorje. Meta del turismo religioso e non solo, Medugorje è celebre per l’apparizione dell’omonima Madonna che sarebbe avvenuta nella località di Podbrdo, ma anche per le attrazioni naturalistiche che offre. Fra queste merita menzione monte della croce Križevac e la collina dell’apparizione.

Le mete più amate degli sportivi sono invece i dintorni dei fiumi Neretva, Tara, Vrbas, dove si pratica il rafting; il Parco Naturale Blidinje, per gli appassionati di mountain bike, e l’area di Umoljani fino al paese di Lukomir per chi pratica il trekking.

Eleonora D'Angelo

Scopri la nostra assicurazione viaggio
Assicurazione con annullamento viaggio incluso
Fai un PREVENTIVO »

Ti chiamiamo gratis!

Un nostro consulente ti contatterà per trovare la soluzione più adatta a te.

Gratis e senza impegno