Consigli di viaggio: California, tutto quello che c'è da sapere

California Dreamin’ non è solo una canzone dei The Mamas & The Papas, è un vero inno alle bellezze della California, alle sue magiche atmosfere fatte di spiagge immense e sogni hollywoodiani. San Francisco e Los Angeles sono le città più famose, attorno alle quali ruotano attrazioni e divertimenti adatti ad adulti e bambini, tra cui Disneyland e il Parco Nazionale di Yosemite, area naturale della Sierra Nevada costellata di torrenti, alberi giganti e cascate.

Lo Stato della California si trova nella mitica West Coast, raggiunta ogni anno da migliaia di turisti per visitare gli studi cinematografici di Hollywood, ma anche, specie per quel che riguarda gli amanti del surf e del windsurf, per cavalcare le onde del Pacifico in località come Malibu, San Diego e Santa Monica.

Caratterizzata da un clima soleggiato e abbastanza arido, la California è stata soprannominata lo Stato del Sole. Il periodo migliore per visitarla va da aprile a ottobre, quando si passa dalle temperature miti della primavera a quelle più calde dell’estate, che raggiungono in media 30°.

Può essere la destinazione unica di un viaggio o la tappa di un tour attraverso gli Stati Uniti, perché confina con territori altrettanto affascinanti come l’Oregon, il Nevada e l’Arizona. Attraversare la storica Route 66, la Highway 1 o Highway 101 è un sogno che si può realizzare noleggiando un’auto, studiando il proprio itinerario driving & stop (guida e sosta) senza dimenticare la patente italiana di guida.

Per entrare nel Paese è necessario un passaporto elettronico con scadenza successiva alla data prevista per il rientro in Italia. Il Visa Waiwer Programme permette ai cittadini italiani di entrare in California senza necessità di visto d’ingresso, solo ed esclusivamente per soggiorni di lavoro o turismo di durata massima 30 giorni. Per viaggiare con il Visa Waiwer Programme, è necessario richiedere un’autorizzazione ESTA collegandosi al sito https://esta.cbp.dhs.gov.

Il Ministero degli Affari Esteri, consiglia di prestare attenzione durante gli spostamenti serali, o nelle ore notturne, a causa dell’aumento di episodi di criminalità violenta. A San Francisco in particolare, si registra l’incremento di furti con scasso alle autovetture, con sottrazione di effetti personali quali documenti di viaggio e carte di credito. Il livello del servizio sanitario in California è molto alto ma spesso inaccessibile per l’eccessivo costo delle prestazioni mediche.

Per questo motivo, prima di mettersi in viaggio, è indipensabile munirsi di assicurazione a copertura delle spese mediche. All’occorrenza, le assicurazioni viaggio California, offrono coperture complete anche con riferimento al furto di effetti personali. Durante l’organizzazione della partenza, è importante pianificare l’itinerario in base alla durata del soggiorno, il che consente di visitare il maggior numero di attrazioni. Chi si reca in California d’estate, dovrebbe portare sempre con sé, o acquistare in loco, una crema solare di qualità e un paio di occhiali polarizzati, data la presenza di elevate temperature e di sole cocente.

È altresì preferibile munirsi di una borraccia da riempire all’occorrenza, perché l’acqua in California ha un costo elevato; si tratta inoltre di uno Stato attento all’ecologia che non incentiva l’uso della plastica. Da non dimenticare la macchina fotografica, una mappa stradale della California e un’agenda su cui annotare contatti utili come quelli del Consolato Generale d’Italia in California a Los Angeles (1900 Avenue of the Stars, #1250 – Los Angeles, CA 90067. Tel: + 1 (310) 820-0622) e a San Francisco (2590 Webster Street - San Francisco, CA 94115. Tel: + 1 (415) 292-9200).

Eleonora D'Angelo

Scopri la nostra assicurazione viaggio
Assicurazione con annullamento viaggio incluso
Fai un PREVENTIVO »

Ti chiamiamo gratis!

Un nostro consulente ti contatterà per trovare la soluzione più adatta a te.

Gratis e senza impegno