Consigli di viaggio in Thailandia, fra templi dorati e spiagge da sogno

Quando si parla di Thailandia, nella mente affiorano immagini di paesaggi tropicali, acque cristalline dalle sfumature turchesi che contrastano con il verde intenso della natura circostante.

Certamente il Paese offre questo e molto altro, perché i visitatori, spesso, vi trascorrono le vacanze anche due volte l’anno, rapiti dalla magia dei templi dorati di Bangkok e dal fascino delle spiagge del Mare delle Andamane. Il territorio è variegato: presenta altipiani, catene montuose e chilometri di coste incontaminate. I litorali in particolare, famosi in tutto il Mondo, sono paradisi terrestri che regalano emozioni indimenticabili, specie nelle isole Koh Phi-Phi, Koh Samui e Koh Phangan.

È preferibile visitare la Thailandia tra novembre e febbraio, perché si tratta di mesi caldi con tassi di umidità moderati. Durante l’estate, in particolare nei mesi di luglio e agosto, le temperature sono molto alte con possibilità di piogge pomeridiane, fatta eccezione per l’isola di Koh Samet, dove il clima rimane più secco. Il Ministero degli Affari Esteri informa i visitatori che durante la stagione delle piogge (da aprile a novembre), si possono verificare forti disagi o situazioni di emergenza dovuti alle intense precipitazioni o al verificarsi di fenomeni sismici e tzunami.

Per questo motivo, lo stesso Ministero consiglia ai connazionali di munirsi di assicurazione viaggio, di registrarsi sul portale DOVESIAMONELMONDO e di segnare in agenda prima della partenza i contatti dell’Ambasciata Italiana a Bangkok (CRC Tower, All Seasons Place 40° piano (Cancelleria Consolare al 27mo Piano), 87 Wireless Road Lumphini, Pathumwan, Bangkok -10330. Cellulare per le emergenze: 0066 (0) 818256103).Sempre la Farnesina segnala la diffusione in Thailandia di patologie come Mers, Aids e casi di contagio da Zika Virus, e suggerisce la sottoscrizione di una polizza a copertura delle spese mediche e dell’eventuale rimpatrio sanitario.

Le struttura ricettive thailandesi sono di ottimo livello. Il Paese è dotato di meravigliosi resort vista mare, che consentono di alloggiare in abitazioni tipiche e di rilassarsi potendo godere di ogni tipo di comfort. Le destinazioni più ambite sono sicuramente la coloratissima capitale Bangok, Phuket e la già citata isola di Koh Samui, in cui trovare scenari da sogno, ospitalità d’eccellenza e una grande offerta di intrattenimento.

I principali voli dall’Italia sono operati dalla compagnia Emirates, KLM e hanno un costo medio di 500 euro a persona. Prima di partire, è preferibile mettere in valigia un adattatore per la corrente elettrica idoneo a prese di tipo A e di tipo C.

Eleonora D'Angelo

Scopri la nostra assicurazione viaggio
Assicurazione con annullamento viaggio incluso
Fai un PREVENTIVO »

Ti chiamiamo gratis!

Un nostro consulente ti contatterà per trovare la soluzione più adatta a te.

Gratis e senza impegno