Consigli di viaggio: la Puglia in 3 itinerari da sogno

La Puglia è una meta rinomata per le eccellenze gastronomiche, storiche e paesaggistiche. Offre mare cristallino e 865 km di coste in cui si alternano tratti rocciosi, falesie e lunghi litorali sabbiosi. Il Gargano e il Salento sono destinazioni ambite per le vacanze estive, ma il tacco d’Italia, ricco di altri siti naturali e monumenti, può essere visitato in lungo e in largo tutto l’anno.

Gode di clima mediterraneo e scarse precipitazioni, il che permette a visitatori di organizzare un viaggio in ogni stagione dedicandosi a molteplici attività, culturali e sportive. Chi ama la montagna può praticare il trekking nei sentieri del Subappennino Dauno, chi preferisce le tradizioni deve recarsi in Valle d’Itria: l’area a maggior concentrazione di trulli, tipiche costruzioni pugliesi di forma conica realizzate in pietra a secco. La magia della Puglia, la vivacità delle persone e la buona cucina, rappresentano attrattive irresistibili. Ecco gli itinerari da non perdere e i consigli di viaggio di TravelEasy.it.

Il Salento è la zona più turistica, annoverata non a caso fra le più belle della Regione. Per apprezzare in completo relax il suo mare pulito e le sue coste da sogno, basta visitarla in bassa stagione, quando le spiagge si trasformano in piccoli paradisi. L’aeroporto di riferimento è quello di Brindisi, in cui atterrano voli low cost da diverse città italiane. Da Lecce a Santa Maria di Leuca è un susseguirsi di attrazioni storiche e di spettacoli naturali. Il capoluogo salentino è la terra del Barocco, in cui ammirare un patrimonio architettonico che lascia senza fiato. La pietra leccese domina l’intera città, costellata di vicoli antichi, chiese e palazzi d’epoca. Viaggiando verso Otranto si incontra dapprima la Grotta della Poesia, una piscina naturale dove sostare per un tuffo, e poi, la bella località di Torre di Sant’Andrea, con le spiagge dei Laghi Alimini. Proseguendo verso Sud si può fare tappa a Gallipoli, famosa per la movida di Baia Verde, zona ricca di locali e discoteche. Si arriva infine a Porto Cesareo, con le meravigliose spiagge di Torre Lapillo e di Punta Prosciutto.

La Valle d’Itria è l’impero dei trulli. L’itinerario parte dal centro storico di Bari e prosegue per Polignano, ricca di terrazze panoramiche e scorci romantici. La tappa successiva è Alberobello, in cui ci si addentra nelle vere atmosfere pugliesi prenotando una notte in un trullo. Qui la cucina è genuina e gustosa: per assaporarne il gusto, basta ordinare un piatto di orecchiette a accompagnarle con un buon bicchiere di Negroamaro. Più in là si trova Ostuni, la famosa città bianca: un borgo affascinante in cui sostare per un aperitivo.

Il viaggio in Puglia può estendersi all’area settentrionale, al Gargano in particolare. Si parte sempre da Bari per raggiungere Trani, una località vivace si alternano deliziose trattorie di pesce e locali notturni. L’Itinerario del Gargano può iniziare da Monte Sant’Angelo e passare per il borgo di Vico del Gargano, fino a raggiungere le meravigliose Peschici e Vieste per ammirare il tramonto del Trabucco.

Eleonora D'Angelo

Scopri la nostra assicurazione viaggio
Assicurazione con annullamento viaggio incluso
Fai un PREVENTIVO »

Ti chiamiamo gratis!

Un nostro consulente ti contatterà per trovare la soluzione più adatta a te.

Gratis e senza impegno