Festività e ponti per il 2019, cosa ci aspetta

Con l’arrivo del nuovo anno può essere interessante scoprire in quali giorni della settimana andranno a cadere ricorrenze e festività e quando sarà possibile fare ponte per allungare la pausa lavorativa e programmare un bel viaggio.

Iniziamo da Giovedì grasso che sarà il 28 febbraio, mentre Carnevale sarà domenica 3 marzo e martedì grasso il 5 marzo. E veniamo alla primavera, che promette bene per chi vuole approfittarne, e soprattutto per chi ha un lavoro che lo impegna dal lunedì al venerdì. Pasqua è domenica 21 aprile, alla quale segue ovviamente Pasquetta, il 22.

Passano solo due giorni e arriva un’altra festa, l’Anniversario della Liberazione, il 25 aprile, giovedì. Il Primo Maggio, festa dei lavoratori, è mercoledì. I conti sono presto fatti, iniziando da sabato 20 aprile e arrivando al primo di maggio, su 12 giorni ne restano lavorativi solo 5. Senza contare che da mercoledì primo maggio al sabato successivo ci sono solo due giorni lavorativi.

In totale perciò dal 20 aprile al 5 maggio su 16 giorni si lavora per 7. Non male per organizzare un viaggio risparmiando giorni di ferie. E arriviamo al 2 giugno, Festa della Repubblica, una domenica. Verrebbe da dire non si può avere tutto, meglio accontentarsi. Anche perché Ferragosto è un giovedì, e si ricomincia a fare ponte con la possibilità di allungare le ferie. Torna l’autunno e arriviamo al Primo Novembre, Ognissanti. È un venerdì, perciò week-end lungo in vista. L’Immacolata di contro sarà di domenica, ma Natale 2019 è un mercoledì e insieme a Santo Stefano arrangia la situazione per chi vuole fare una vacanza sulla neve.

Daniela Dall'Alba

Scopri la nostra assicurazione viaggio
Assicurazione con annullamento viaggio incluso
Fai un PREVENTIVO »

Ti chiamiamo gratis!

Un nostro consulente ti contatterà per trovare la soluzione più adatta a te.

Gratis e senza impegno