Berlino 2019: visitare il Muro e altri luoghi della memoria

Berlino è una meravigliosa città, ma è anche ricca di luoghi della memoria da visitare, di attrazioni storiche legate ad un passato a volte glorioso e altre sofferto, come il celebre Muro. Il sistema fortificato del Muro di Berlino venne costruito durante la Guerra Fredda per volere della Germania dell’Est. Innalzarlo ebbe uno scopo ben preciso: bloccare la libera circolazione delle persone provenienti dalla Germania del’Ovest per proteggerla da eventuali attacchi e porre fine agli esodi di massa. Divise Berlino per ben 28 anni fino a quando, il 9 novembre 1989, fu decretata la riapertura della barriera.

Del Muro di Berlino oggi rimangono pochi frammenti; alcune torrette di avvistamento e altri reperti sparsi nella città, o custoditi nei musei. I pezzi della cortina di ferro sono rimasti in piedi solo per caso, perché la Germania volle abbattere al più presto il Muro della vergogna e della divisione, tanto reale quanto ideologica delle due Germanie. Vicino alla porta di Brandeburgo c’è una vecchia torretta di controllo, da cui i soldati monitoravano i disperati tentativi di violazione della barriera. A Postdamer Platz, o piazza di Postdamer invece, ad alcuni frammenti di muro in cemento armato fanno da sfondo i palazzi della città.

I più importanti luoghi della memoria legati al Muro di Berlino, nonché i più visitati, sono il tratto di 80 metri, definito anche Topografia del Terrore, situato fra Postdamer Platz e Checkpoint Charlie, dove si trovava l’ex base operativa della Gestapo; la East Side Gallery lungo le sponde del fiume Sprea, in cui ammirare opere di street art come graffiti e murales, e il Memoriale di Bernauer Straße. Uno dei più noti posti di blocco durante la Guerra Fredda era il Checkpoint Charlie, situato sulla Friedrichstraße, all'altezza dell'incrocio con Zimmerstraße. Qui si svolsero importanti tentativi di fuga, culminati purtroppo con la morte di alcuni civili per mano dei soldati, come si tennero i più aspri momenti di tensione fra le due potenze sovietica e americana. Parte del posto di guardia originale si trova custodito nelle sale espositive dell’Alliierten Museum. Per conoscere la storia integrale del Muro di Berlino è immancabile la visita all’omonimo Museo, a due passi dal Checkpoint.

Eleonora D'Angelo

Scopri la nostra assicurazione viaggio
Assicurazione con annullamento viaggio incluso
Fai un PREVENTIVO »

Ti chiamiamo gratis!

Un nostro consulente ti contatterà per trovare la soluzione più adatta a te.

Gratis e senza impegno