Qual è il periodo migliore per andare in Giappone?

Prima di intraprendere un viaggio in Giappone, il Paese del Sol Levante, è necessario conoscere il periodo migliore per visitarlo. Ecco quali sono i mesi consigliati e meno consigliati dell’anno per una vacanza fra templi antichissimi e alcuni fra i grattacieli più alti del mondo.

La cultura millenaria del Giappone sopravvive, per la gioia dei visitatori, negli antichi palazzi imperiali che convivono accanto al volto ipertecnologico e altrettanto affascinante di città come Tokyo e Osaka. L’anima più antica della terra del Sol Levante si esprime nella cucina tradizionale, nei caratteristici quartieri di Sitamachi, che racchiudono tutta l’essenza delle atmosfere popolari. La si ammira, inoltre, nei rituali celebrati fin da tempi remoti in tutta la Nazione in alcuni mesi dell’anno.

Fra i più spettacolari vi è l’hanami, che in giapponese significa letteralmente guardare i fiori di ciliegio. La fioritura dei ciliegi avviene a marzo, mese nel quale i parchi del Giappone pullulano di turisti e residenti impiegati in attività ricreative all’aria aperta come passeggiate e picnic lungo i principali corsi d’acqua delle città. Per questo motivo la primavera è sicuramente il periodo migliore per visitare il Giappone, per ammirare la sua natura che si risveglia dipingendo i parchi con mille nuances del rosa: il colore dei fiori di ciliegio.

Anche aprile e maggio sono mesi ideali, caratterizzati da scarsità di precipitazioni e temperature che oscillano in media fra 10 e 25°. In via generale il clima del Giappone è vario e cambia spostandosi da nord a a sud. L’inverno è caratterizzato da frequenti nevicate e temperature abbastanza rigide, mentre le estati sono calde e umide con temperature massime anche oltre i 30° e possibilità di tifoni.

Le piogge iniziano a cadere a maggio nelle aree del sud, per poi spostarsi verso giugno anche nel resto del Paese, fino a settembre e alle prime settimane di ottobre. Fra i migliori periodi per andare in Giappone si segnala anche l’autunno inoltrato, caratterizzato da temperature miti, comprese fra 15 e 23 gradi, e precipitazioni non abbondanti.

Eleonora D’Angelo

Scopri la nostra assicurazione viaggio
Assicurazione con annullamento viaggio incluso
Fai un PREVENTIVO »

Ti chiamiamo gratis!

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00.

Un nostro consulente ti contatterà per trovare la soluzione più adatta a te.

Gratis e senza impegno